• Dr. Maria Teresa Izzo

Consulenza pedagogica

Aggiornamento: 13 mar 2020

“Teresa quello è un occhio, non so se l’hai visto.

È un occhio in mezzo al mare”, si ferma, respira e ci pensa. “Ma secondo te non ci vorrebbe un po’ di verde per il fondale, perché io lo vedevo più chiaro?”. Inizia così.

Avete mai provato a fare una consulenza pedagogica dipingendo?

Avete mai provato a farvi raccontare i ricordi, la vita e i sogni davanti ad una carta bianca solo da riempire?

Ci guardiamo negli occhi

Condividiamo lo spazio comune

Siamo nella circolarità educativa

Il corpo è rilassato

Le emozioni sono serene

I ricordi diventano colori

Ci sentiamo più empitici

E quell’ occhio io lo vedo davvero

E in quel mare, per un’ora o poco più, ci navigo anch’io .



58 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti